16 settembre 2013

E ci risiamo ; )

Non sono legata a certe pratiche come quella di festeggiare il compleanno ... e anche altre date e festività. Se ci si dimentica di darmi gli auguri per me quasi non fa differenza... forse perchè non bado al tempo che passa e perchè neanche in famiglia si festeggiava. Magari gli auguri sì, ma non l'iter festa, torta, candeline, regali!

Nonostante questo,  diventare mamma un po' mi ha cambiato in questo. 
Ogni anno è la stessa cosa... alle dieci di sera istintivamente guardo l'orologio e a mezzanotte se sono ancora sveglia rivivo quell'agitazione dell'inconfutabile "ci siamo... dobbiamo andare".
Ricordo quell'aria fresca della notte, la via deserta, i semafori verdi ma anche qualcuno rosso... mentre  papà procedeva moderato, mi vedevo avanti le scene di certi film in cui partorivano in auto, mentre pensavo se non sarebbe stato meglio. Dopo che sei nata mi son risposta: "si, di certo più veloce".

Tu ti sei messa in posizione al 6°mese e mi credevo che significasse che avevi fretta di venire a conoscerci, me e il tuo papà. E il medico a dirci che saresti dovuta nascere fra il 5 e l'11.
Invece... puozz sta' bon... ci hai fatto attendere pure quel 16 settembre. Dodici ore e alla fine ti hanno tirata fuori... perché se fosse stato per te...!

E non è stata una passeggiata quei sei giorni in ospedale... le mie complicazioni, il tuo ittero,  nè andò meglio una volta tornate a casa... pigrona!
Non ne volevi sapere di faticare a tirar fuori latte dal seno... mentre io me lo sentivo scoppiare. Dopo tre giorni via libera al tiralatte. 
E poi quell'orrenda infezione per te e di nuovo qualche conseguenza per me.

Pigra col cibo (e non solo ) lo sei rimasta... ma forse è un modo di Dio per farmi capire che per molte cose bisogna rallentare e per altre non si può fare tutto in fretta. 

Ogni anno ti ho nascosto la torta... facendola mentre uscivi con papà o mentre eri a scuola. Devo essere sola ai fornelli o per qualsiasi preparazione in cucina, a maggior ragione per preparare la torta per la mia spiripinzola!
Ieri invece l'abbiamo fatta insieme per la prima volta.
Abbiamo visto troppi programmi di modellazione torte... e ora sappiamo che non abbiamo imparato granchè. Un po' lo sapevo, perchè fra il guardare e il fare c'è di mezzo la realtà dei fatti: c'è bisogno di pratica a go-go.

Che faccia abbiamo fatto di fronte alla durezza di quei due mattoni di zucchero... e capperi... una volta ammorbiditi e stesi... erano pochi per coprire tutta la torta... ma a immaginarlo prima!
Abbiamo lasciato la cioccolata a vista sopra, decorando con cuori, qualche farfalla, stelle e il tuo 14.
Mentre la tappezzavo mi dicevi: "mamma... non si può guardare!"  e a me, che già stava a scendersene il cuore nello stomaco, mi sembrava di prendere una mazzata in testa.

Alla fine mi hai detto: "però non è male dai!". 
Ti avrei strozzata... di baci!
Di certo ci resterà un bel ricordo di questo compleanno: le risate fatte di fronte alla nostra incapacità a modellare pasta di zucchero.
Ma io voglio farle tutte insieme a te le torte d'ora in poi ... e non te l'ho ancora detto!
Oggi è ricominciata la scuola... per te un nuovo ciclo: le superiori. E io qui a scriverti, col coraggio pure di postare quella foto dell'obrobrio (non per nulla non ho fatto primi piani)... e vivermi la tua emozione e la mia commozione con gli occhi lucidi.
Doppi auguri piccola...



11 commenti:

Sofia F ha detto...

Piccole donne crescono....e noi invecchiamo!!!! Auguri a tua figlia ma anche alla sua mamma!

Ale ha detto...

Tantissimi Auguri di Buon Compleanno alla tua piccola... Un grande abbraccio e buona settimana.

Lufantasygioie ha detto...

tanti auguri a tua figlia e non disperare per la torta,di sicura è buona!
Baci

ros ha detto...

Guarda che non è mica brutta! E poi sarà sicuramente buonissima! Auguroni alla "piccolina"!!!!!!
Leggendo il tuo post mi sembrava di rivivere (nella prima parte) il parto di mia figlia. Ora ha 30 anni, è mamma ed io ...NONNA! Il tempo vola ma certi ricordi rimangono vivi e ti accompagnano per la vita.
Ancora auguri e buona festa! Ros

L'odore dei desideri ha detto...

BUON COMPLEANNO!!!!!
E'stato emozionante e divertente leggere questo bell'augurio di compleanno =) E' bella invece questa torta! Brava!

Sai, anche io non ne volevo sapere di nascere =) nacqui infatti dopo 15 giorni, volevo proprio nascere a Marzo.

Quel "puozz sta bon" mi ha fatto ridere di gusto!
Un abbraccio, buona nuova settimana
Lena

Sabrina ha detto...

Tanti auguri alla tua figlola e grazie per la dolcezza di questo post!
un abbraccio

Seleny Luna ha detto...

Ciao bella...sei stata così dolce in questo post...parole ricche di emozioni....e la torta è veramente bella...!!!Un bacione...

tully ha detto...

Mi hai fatto piangere e ridere. Che bello questo post... Dolcissimo, come la torta preparata insieme. Un milione di auguri alla tua cucciola...Anche io quest'anno ho preparato la torta con la mia piccola-grande, perchè voleva a tutti i costi i my little pony... e allora mi aiuti a farli... Minimo!!! Ma è venuta una meraviglia ( un pochino di autostima ci vuole). Come la vostra che per me è favolosa! Hai ragione sono duri come mattoni i panetti ma poi si sciolgono col calore!!! Un bacione grande, Tullia

TheSweetColours ha detto...

Che bel post! Io ancora non sono mamma, ma leggendo i vostri post sto imparando e scoprendo tantissime cose!

lolle ha detto...

La trovo bellissima invece... proprio perché l'avete preparata insieme e perché è carica di così tante emozioni!!Buon compleanno a tua figlia e in bocca al lupo per l'inizio di questo nuovo percorso scolastico!

RobbyRoby ha detto...

Dalla fotografia la torta sembra bella.
Anche se in ritardo buon compleanno a tua figlia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...