29 settembre 2013

Ciondolo Sole d'autunno e primo ciondolo al soutache!

Oggi mi sento un po' così.
E tuoni e pioggia sembrano venire a braccetto con il mio umore!
Ieri mi sono dovuta dedicare a impacchettare quasi tutto ciò che fa parte dei miei hobby creativi. Presto subiranno uno spostamento in un luogo dove non avranno alcun spazio per tenerle a portata di voglia creativa 
e sarò senza più una postazione tutta mia.

Spero che il cambiamento a venire mi permetterà di 
riappropriarmi della mia tranquillità nel quotidiano, 
ma sarà una stabilità nell'instabilità, 
un cambiamento forzato, ma momentaneamente salvifico
 e sapendo che tutto sarà spostato più volte nel giro di un paio d'anni.

Si arriva a volte a un punto in cui, senza che tu abbia fatto nulla per meritartelo,
ti piomba addosso qualcosa di lentamente distruttivo
 e allora si deve cercare una nuova e propria strada.
Una via migliore e su cui camminare restando più a contatto con se stessi, 
pensando di più solo a se stessi. 

Se non stai bene con te stesso non puoi stare bene con gli altri, 
non puoi offrire granchè.

Credo che mi renda triste la prospettiva certa che per un po' non perlinerò affatto,
che la mia creatività potrò sfogarla talmente poco che ci starò solo male.
Quando le cose girano in modalità out, 
lavorare a qualcosa di creativo mi ha sempre aiutato, 
ma mi aspetta  un periodo che mi ridurrà 
esausta per trovarmi l'attimo di sfogo creativo.
Magari il peggio saranno solo i prossimi tre mesi  ... 
ma già queste settimane mi pesano infinitamente.

Avete mai sentito la frase
 " Non volevo tutto questo, non doveva succedere ma devo farlo"???
Ecco... certe situazioni in cui sei costretta a prendere decisioni di cui avresti fatto a meno,
ma che sai di dover prendere con la speranza di tornare a stare meglio.
Non sai quanto impiegherai per cambiare la tua condizione
 non sai quando potrai guardare il tutto come cosa passata... finalmente passata.
Sai solo che devi agire, cambiare via, tentare il nuovo, l'imprevedibile!
So che voi che mi seguite vorreste capire di che sto parlando, 
ma adesso devo stare sul vago,
poi un giorno vi lascerò comprendere meglio.

Ho un po' di creazioni fatte fra agosto e questo mese che va finendo... 
non le ho postate per mancanza di tempo nel mio caos in corso. 
Adesso potrei caricarle in carrellata ma ve ne mostro solo due. 
Le terrò di riserva visto che non so neanche  per quanto non riuscirò a essere presente da voi e aggiornarmi il blog come e quanto vorrò.

Avevo fatto un ciondolo all'embroidery con un'altra resina regalatami  da Lucia 
di seguito a uno scambio di un po' di tempo fa.
La resina mi richiamava il sole e così alla fine è stato istintivo 
nominare questo ciondolo Sole d'autunno 

Non avevo ancora mai usato le rizo.
 Ne avevo di verdi bottiglia così ho provato a rifinirci il bordo finale. 
Per la catena ho usato superduo e le stesse varie misure
 di perline adoperate nel ciondolo.
 
Sono rimasta soddisfatta anche di questo lavoro al punto che penso lo terrò per me nonostante sia di una misura un po' maggiore di quella che di solito preferisco.

Poi con un paio di piattine prese da Andromedabeads mi sono sperimentata 
nel mio primo lavoro al soutache 
ma le avevo comprate prima di indagare, capire, 
valutare bene cosa andasse meglio per chi fosse alle prime armi come me. 
E quindi avevo scioccamente preso delle piattine laminate... 
nulla di più difficile se non si è pratica con questa tecnica. 
Infatti il lavoro lascia a desiderare anche se sono comunque contenta del disegno,
 della forma finale, di aver portato a termine il lavoro nonostante il ripetuto istinto 
di disfare e buttare tutto.
Ho messo un laccetto di cuoio come cappio per appenderlo...
non mi piace farlo con la piattina stessa.

Mi piace il soutache ora che l'ho provato ma come avrete capito chissà quando potrò ancora dedicarmici... mi sento solo stupida ad aver tentennato tanto 
per provare questa bella tecnica!

Un abbraccio a tutti e buon inizio settimana : )

19 commenti:

kilara ha detto...

Immagino la tua safferenza a sapere che la tua creatività sarà bloccata per tanto tempo.Anche io ci starei tanto male.Che peccato.
Questi due ciondoli sono bellissimi!Anche io sono alle prime armi col soutache e ho scoperto solo dopo alcune cose utili,sopratutto per l'acquisto delle piattine.

antonella ha detto...

Coraggio cara, se è una cosa che devi fare per poi stare meglio stringi i denti, come dal dentista! Ti auguro di stare bene, di qualsiasi cosa si tratti, troverai un altro modo per sfogare la tua creatività, ne sono sicura, la userai per adattarti alla situazione....in attesa di spacchettare tutto. Un abbraccio...

Sabrina ha detto...

Ciao Stefy mi auguro che le tue preoccupazioni passino presto. Meravigliose creazioni hai fatto!
Continua così, baci.

lella ha detto...

Cara Stefy ♥
non so cosa ti sia successo, ma comunque fa sempre dispiacere sentire che una persona soffre, soprattutto se la conosci (anche solo virtualmente, come è qui): mi auguro con tutto il cuore che le tue difficoltà si appianino perché tutti ne abbiamo o ne abbiamo avute (di grandi e di piccole) e sappiamo cosa vuol dire vivere nell'ansia o addirittura nell'angoscia.
Ti mando un caldo abbraccio.
PS: i lavori tuoi son sempre belli!








❀~ Simo ♥~ ha detto...

Entrambi un sogno ma il ciondolo sole d'autunno è meraviglioso!!!

Pinuccia ha detto...

Coraggio Stefania qualsi cosa si che tu devi affrontare sono sicura l'affronterai con lo spirito giusto.Non farti abbattere!!!!
Complimenti per i tuoi lavori sono davvero molto belli in modo particolare il ciondolo.
Un abbraccio forte e buon tutto

Old man ha detto...

Belle le tue creazioni, se fossi donna ne sarei ancor più affascinato, credo.

Mi dispiace per il momento no, lo dico perchè anche io ho vissuto situazioni in cui, come te, sono stato costretto a prendere decisioni di cui avrei fatto a meno, ma che sapevo di dover prendere con la speranza di tornare a stare meglio.

E senza la certezza che fossero le decisioni giuste

Kat Paola ha detto...

Bellissimi ciondoli e tanti auguri per il futuro, dai coraggio a volte sembra che sia tutto negativo, vedrai magari il futuro ti riserverà qualcosa di positivo :)

Seleny Luna ha detto...

Ciao cara..mi dispiace molto per come ti sento e per il fatto che si capisce che stai soffrendo molto..spero che sarà una situazione che passi il prima possibile.....le creazioni sono meravilgiose.....Un abbraccio grande...

Lena ha detto...

questo sole d'Autunno è meraviglioso!

Spero, di cuore, che tu riesca a risontinnizarti sulle tue frequenze interiori.
Un abbraccio
Lena

Lufantasygioie ha detto...

complimenti per i due ciondoli,molto belli,anche se preferisco il primo(non sono di parte)
Il resto passa
lu

Stefania Vitaliano ha detto...

Sono contenta vi piacciano i miei lavori.
Grazie di cuore per la vicinanza morale in questo mio momentaccio!
Un abbraccio a tutti.

tully ha detto...

I tuoi lavori sono bellissimi... Se ti serve sai che ci siamo, quando vuoi parlare anche solo virtualmente, sai dove trovarci. Ti aspettiamo... Un grande abbraccio, Tullia.

ylenia ha detto...

Le tue creazioni sono meravigliose. Ti auguro di saper trovare i modi migliori per continuare a stare in contatto con la creatività liberatoria di cui hai bisogno, ti auguro di star meglio presto e di ritrovarti con tanta forza in più. E poi… scrivi più che puoi, qui, per noi che ti leggiamo…

Stefania Vitaliano ha detto...

Grazie anche a voi Tully e Ylenia...

grazie a chiunque passerà di qui durante la mia assenza... io sarò impossibilitata a rispondervi o passare da voi... e non so per quanto!
Baci!

RobbyRoby ha detto...

che belli. Mi piace molto sole d'autunno. Buon fine settimana.

Farfy Farfuglia ha detto...

Tata.. un po' ti detesto.. sono troppo belli!!! ç.ç
Quello col suta.. hem.. quello azzurro mi piace un sacco sacchissimo sacchinissimo!
^____^

Tu si che hai le mani d'oro! :*

Martylele bijoux ha detto...

vermente bello il ciondolo..^_^
nuova follower..

agne77 ha detto...

Buongiorno Stefy, con le mie assenze prolungate dai blog stó cercando di leggere tutti i post che ho perso...non potevo non commentare questo ...mi dispiace molto per la dura condizione in cui ti trovi e da quello che traspare fra le tue righe penso sia un periodo davvero molto pesante, emotivamente e fisicamente..spero che il tempo serva per riuscire a porre rimedio..ti mando un grande abbraccio cara..sii forte e credi sempre in te stessa!
Agnese
(Ps: bellissime le creazioni! E brava anche col soutache! ..anche io stó cercando di imparare questa tecnica!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...