24 gennaio 2012

Tutorial: fermare le collane al tricotin

                                                                                                       24/01/'12

Buongiorno,
no, non ci sto prendendo il vizio  a fare tutorial , ma visto che chi mi visita in ricerca google spesso è perchè cerca info su come si chiudono le collane al tricotin, provo a essere utile, sperando che dalle foto si capisca tutto!
E quindi ecco come faccio io: 
alla fine della caterinetta sfilo qualche maglia fino a trovarmi in questo modo 
Cerco di stringere un po' le due maglie con l'aiuto  dell'uncinetto
Posiziono l'uncinetto prendendo le due maglie
 Metto il filo sopra l'uncinetto e poi sotto per poi tirare rientrando in esse
 Tiro e ottengo una catenella singola
 Quindi taglio la lana e rifaccio lo stesso per fermare il tutto


 Devo dire che sfilo anche l'inizio della caterinetta dell'altro filo , per chiuderla così, di modo che vengano uguali le due estremità. Infatti la macchinetta del tricotin iniziando il lavoro la chiude diversamente, in maniera un po' più corposa e questo non mi facilita quando poi voglio inserire la caterinetta nelle coppette, specie contando che delle volte faccio un nodo poi con tutta la catenella.



Servirebbe un altro tutorial per spiegare bene anche come assemblare i finali per la collana. Però ... provo a spiegare uno dei vari modi che ci sarebbero.
Sono utili coppette capienti tipo queste, le "coquilles", che si trovano da Perles e Co  
Io fermo alla caterinetta prima del filo metallico o di nylon. Potreste fare sull'estremità della caterinetta  un nodo appunto, che si nasconderebbe  nella coppetta , ma anche no, dipende da come volete. 
Lascio fuoriuscire il filo dalla coppetta per poi farlo passare in questo 
  che è un salvafilo. Ripasso il filo  attraverso coppetta e il nodo interno e lo fermo alla caterinetta. 
Vado a stingere nella parte superiore il canale del salvafilo per poi avvicinare la due parti a tubicino e così rimpicciolirlo un po'. Quindi aggiungo qualche anellino e ad esso la chiusura. Finito, avrete il vostro filo di caterinetta per sbizzarrirvi a farne una collana!
Io quelle che feci all'inizio (potete vederle qui Finalmente qualche collana al tricotin) erano senza chiusura.
In quella arancione invece usai gli schiaccini subito a seguire le coppette, ma erano grossi e non sapei procurarmi dei coprischiaccini adeguati. Però la collana mi piacque tanto anche se imperfetta che la tenni per me e ancora la indosso.
Nella collana nera invece collegai direttamente le due caterinette intermezzate da un cubo in metallo e delle perle nere.


Vorrei approffitarne per ringraziare Stefy del blog Inchiostro e cioccolato che mi ha premiata ancora  e con il Liebster blog
Dato che l'avevo ricevuto i primi tempi che avevo aperto il blog, ringrazio ma lo passo a tutte voi che leggete questo post, invece che sceglierne solo 5 come da regola.

E con questo vi saluto e inizio la mia giornatina!
Buon martedi a voi!

Ps: 
Mi pare che non sono neanche 20 i commenti validi alla partecipazione del mio Compliblog... quindi se ancora non vi siete iscritti cliccate e leggete qui:
http://lalunadistefylu.blogspot.com/2011/12/candy-compliblog-un-po-impegnativo.html

8 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Ciao Stefy passo per un carissimo ed affettuoso saluto e per complimentarmi e ringraziarti per il premio
Un bacione one one!

antonella ha detto...

Prima o poi proverò anche il tricotin, intanto conservo le tue istruzioni, sono molto chiare, grazie!

lellinaB ha detto...

Sììì!!! La caterinetta ce l'avevo anch'io da bambina: bisogna che spulcio nel tuo blog per vedere le collane fatte con questa tecnica.

Grazie, cara Stefy, della gentilezza di condividere con noi il tuo premio: anch'io l'avevo ricevuto quando ero su splinder, ma, non sapendo quali amiche scegliere, non l'avevo "appiccicato" nella mia pagina.

Paola ha detto...

Interessantissimo... alcune volte creo qualche collalina per le nipotine e non essendo del mestiere la chiusura diventa un vero e proprio disastro... :-(
Ma chi c'è a proporlo in maniera esemplare... siiiiiiiiiii c'è Stefy :-)
Ciao carissima un abbraccio affettuoso per una serena giornata... bacino!!!

Lufantasygioie ha detto...

anche se non uso questa tecnica ,le tue spiegazioni sembrano chiare!
Buona giornata

fantasia e dintorni ha detto...

ti ringrazio per il tuo commento al mio portacollane e passando da te ho visto che bellezze che tu credi, complimenti sinceri anche a te!!!
anche qui da te si respira tanta creatività
ciao ciao
Rosy

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Ottimo tutorial! Ti auguro un sereno week end.

futura58 ha detto...

Aiuto...ma che è 'sto tricotin? E sì son abbastanza vecchietta da doverlo sapere :( Io ho realizzato una collana a plastron all'uncinetto, delle rose in filo nero di varia grandezza assemblate a triangolo e con perle applicate, poi ci ho messo il moschettone di chiusura. Ho fatto anche i bracciali uguali, ma tutto improvvisando. Qua invece c'è una vera scuola, ma che brava che sei!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...