27 febbraio 2013

Chi ha vinto?Soluzione indovinello...e il racconto di Rampy

Eccoci qui a svelare chi è imboscata nella vaschetta :


Lei è Rampy e io aggiungo la spericolata perché ama arrampicarsi sulla punta di ogni foglia e fare acrobazie per passare su altre che non sono proprio alla sua portata dalla posizione in cui si trova lì per lì. Non sapete quante volte mi chiedo se ruzzolerà mai giù da qualche punta!
Perché la sto tenendo con me?
La risposta sintetica è che mi ha fatto pena e volevo curarla con l'idea di riportarla poi in libertà.
Se avete fretta o non vi interessa la storia di Rampy, andate in fondo al post per leggere le vincitrici.

Per chi rimane ecco il racconto:
l'ho trovata, il 26gennaio scorso, nel cavolo romano portato a casa la sera prima.
Il cavolo era tutto incellophanato, preso nel frigo del supermercato, messo nel mio frigo e  il mattino dopo, mentre mi apprestavo a lavarlo e mondarlo perché avevo ospiti, mi sono  ritrovata lei nell'incavo di una foglia, malconcia perché le mancava un pezzo all'inizio del guscio e forse spaventata perché chissà da quando era lì chiusa nella pellicola. A malapena riusciva a strisciare e dava  proprio l'impressione di essere stressata. Le chiocciole sono delicate e sì, vi sembrerà strano ma pure loro si stressano. Per esempio riposano giorni interi e non le puoi mica scocciare (come ho fatto io) per l'ansia che siano morte?
Comunque appena trovata non sapevo che fare, ma d'istinto ho preso una foglia di cavolo e una di insalata l'ho messa nella vaschetta su mostrata, ne ho tagliato il coperchio e l'ho coperto con una retina.
Il giorno dopo le ho sistemato meglio la casetta, forando anche il fondo per assicurare una buona aerazione e ho iniziato a cercare info nel web. Non trovavo granché di specifico ... se non cose su come cucinare le chiocciole. Bleeeeeeeee!!!
Se solo ripenso alla mia prima parte di vita da onnivora/carnivora, in cui (per fortuna rarissimamente) ho mangiato anche i "maruzzielli" mi sento non male... non malissimo... ma ultramalissimo!
Ma tornando a Rampy, dopo qualche giorno già mi sembrava più socievole, ma mangiava poco, faceva la dormigliona e si svegliava solo la sera in tutto un giorno, quando  non la scocciavo in preda a certe ansie. Poi tempo dieci giorni ed era così come la vedete nella prima foto sopra: il guscio si stava riformando e le volte che si svegliava di giorno, mentre cambiavo le verdure, iniziava a rivelare il suo carattere spericolato. 
Alla fine qualche giorno dopo aver messo questo giveaway/indovinello, il guscio si era fatto strano (per me), una specie di ricrescita semitrasparente, più scura e così, con la paura che qualcosa non

stesse andando per il verso giusto, mi son attaccata al pc e alla fine ho scoperto un forum e tutto un mondo dove ci sono esperti, studiosi e un bel po' di persone che come me o perché amanti dei gasteropodi, adottano o allevano chiocciole, lumache e company al pari di tartarughe, pesci rossi ecc.e non ero la sola a chiedere aiuto per una chiocciola trovata nella verdura. Lì, le persone subito mi hanno risposto e aiutato e ho appreso molto. Tipo che era normale si svegliasse solo la sera o la notte,  perché la sua specie dorme anche 2-3giorni ed esce dal guscio col buio per mangiare. Il guscio com'era diventato andava bene così: si stava solo accrescendo.
Ho scoperto che d'estate le chiocciole vanno in letargo interrandosi. E chi lo sapeva? Io no, pensavo vivessero solo un inverno perché d'estate notavo sempre gusci vuoti semiattaccati ai muri... come non sapevo che alcune specie oltre verdura e frutta, mangiano anche carne, i loro simili se morti, croccantini per gatti o cani, mangime per pesci... che grattano sull'osso di seppia ricco di calcio per formare il guscio...
Direi che sarebbe il caso di chiamare col loro nome cose e animali come facciamo con le persone: noi le chiamiamo sempre lumache ma quelle sono diverse, non hanno la casetta sulle spalle. Cosa che invece hanno le chiocciole come Rampy. Lei è della specie nostrana, della famiglia delle Helicidae e nello specifico è una Theba pisana, specie che da quel che ho letto, può vivere fino a due anni.
Rampy mi ha riportato indietro nel tempo, quando bambina, dopo le piogge scendendo in cortile, nell'angolo del giardino che era sotto la finestra dell'appartamento di mia nonna, me ne restavo a guardare quelle che sbucavano dal nulla, grandi e piccine, alcune che si rotolavano su altre e... altre che sembravano baciarsi... ehmmm... non sapevo ancora cosa vuol dire accoppiamento!
Bei tempi quelli perché, specie d'estate, potevo ammirare sempre anche grilli, lucciole, farfalle, coccinelle, libellule e tanti altri insetti.
 
Adesso Rampy è con me e non ho proprio più tanto l'idea come all'inizio di lasciarla andare per il suo destino in qualche parco... credo finirebbe in bocca ad un cane o beccata in un boccone da un gabbiano o qualche altro uccello, se non dai serpenti. O che d'estate muoia e resti attaccato al muro solo il suo guscio...
In questi giorni, secondo i consigli degli esperti, le ho fatto una nuova casa, (quasi come si deve), cioè un terrario ma non è definitivo perché prima che vada in letargo fra qualche settimana, voglio allestirgliela nel vaso di terracotta così dovrebbe superare meglio l'estate.

Non concepivo il tenere in cattività alcuni animali e ancora non lo concepisco, ma adesso con Rampy sto forse un po' cambiando idea e non solo sulle chiocciole, ma questo è un altro discorso che riguarda il mio essere vegetariana e con cui non voglio ammorbarvi ora.

Quindi passiamo  al nominare le due vincitrici:
Stefy del blog Stefiflosh's Mumble mumble che è stata la prima ad indovinare che animaletto avessi nella vaschetta,
la seconda è Antonella del blog Passione bijoux  che ha indovinato sia l'animaletto che il motivo.
Antonella il tuo indirizzo ce l'ho già quindi ora manca il tuo Stefy  ... mandami  una mail per comunicarmelo e presto vi farò  recapitare i premi.
Ringrazio tutti per aver partecipato e ai nuovi follower dico grazie per il seguito al mio blog e spero di ritrovarvi nei commenti.
Un abbraccio a tutti.

19 commenti:

Stef ha detto...

Wow!!!Che bella notizia di prima mattina!!!!Fantastica ed interessantissima la storia di Rampy!!!E quante info!!!Ricordo che uan volta io e mia sorella ne abbiamo raccolte centinaia tutte diverse, e ci dispiaceva così tanto mandarle via che le abbiamo nascoste in un mobile, con tanto di acqua, cibo e luce...Non ti dico che è successo al mobile e ...a mia mamma quando l'ha aperto!!! :) Sono stra felice di essere una delle vincitrici!!!

Sabrina ha detto...

E' stata fortunata Rampy a trovare te sul suo cammino. Complimenti alle vincitrici.
buona giornata

RobbyRoby ha detto...

ciao
è stato bello leggere di Rampy.
Complimenti alle vincitrici.

Elena ha detto...

Che forte che sei Stefania, solo il tuo animo candido e gentile poteva accogliere e custodire una così piccola creatura.
Tienici aggiornata! E benvenuta Rampy.

Antonella ha detto...

Ho letto tutto il post e devo dire che non sapevo molte cose sulle chiocciole, anche se nel mio giardino, in primavera ne escono tantissime e mi mangiano tutti i germogli :-( però mi piacciono molto e mi fermo sempre ad osservarle e le trovo carinissime quando hanno fuori le antennine.
Ciao ^_^
salutami Rampy ^_^

antonella ha detto...

E lo sapevo io che sei una tenerona!!! Tra poco ti ritroverai una colonia di Rampy ;) Grazie!!!!!!!!! Sono contentissima di aver vinto!

le Fate del feltro ha detto...

che bella la storia di rampy.
sei ammirevole per il tuo amore per gli animali!!
un abbraccione e un grattino a rampy... non so però se alle chiocciole piacciono i grattini :)

cricchio ha detto...

che carina sta storia...mi vien voglia di allevare una lumachina anche io...uffi comunque avevo indovinato :-D

Adriana Riccomagno ha detto...

Che curioso questo incontro che hai avuto! Sei tenera con Rampy :-)
Congratulazioni alle vincitrici!

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Complimenti ad Antonella!Ciao

elsa ha detto...

Che bella questa storia con Rampy, l'ho letta tutta d'un fiato e più andavo avanti, più scoprivo cose che mai avrei saputo.
Bravissima Stefy mi pare di vederti mentre la accudisci...
Un bacione a te e complimenti alle vincitrici
Elsa

kilara ha detto...

avevo indovinato anch'io!ma sono arrivata tardi.
Ho letto tutta la storia,anche io,molti anni fà le ho mangiate le lumache,ora non lo fare mai.Mi hai insegnato un sacco di cose,non sapevo che il guscio si riformasse!Se mi capiterà di trovarne saprò come comportarmi!

Fioredicollina ha detto...

anche io l ho detto dopo...complimenti al tuo lodevole intento, ma io direi quando sarà primavera di lasciarla libera, la natura deve seguire il suo corso....
un caro saluto a te e a Rampy!

Elena Terenzi ha detto...

Rampy è la lumachina più fortunata che conosco!

Liza ha detto...

Ciao Stefy ti lascio il link se vuoi partecipare anche tu all'evento su Fb , puoi lasciare il link nel blog di Monnalisa : PER DARE LA POSSIBILITA' ANCHE A CHI NON è SU FACEBOOK...ANDATE SUL BLOG E INSERITE IL LINK DEL VOSTRO BLOG SU
IN-LINKZ :
http://www.fairymonnalisadolls.com/2013/02/raduno-blogger.html
Ciao e che bella lumachina !!!!

Lufantasygioie ha detto...

complimenti alle vincitrici io non avrei mai indovinato
Lu

Lufantasygioie ha detto...

lunedì andremo dal veterinario con Kimba...vedremo cosa ci dirà.
Un bacio
Lu

lella ha detto...

Anch'io, con mia sorella, ho allevato alcune chiocciole da ragazzina: sono molto simpatiche! Sei sicura che vadano in letargo d'estate? Noi qui le vediamo proprio d'estate...e mi mangiano anche tutti i fiori, 'ste puzzoncelle!

Veruska S ha detto...

Ciao Stefania! Questa storia è molto carina ed è stato un piacere leggerla. Anche io come avrai capito condivido con te l'ineresse e la curiosità per la natura e andando su internet si trovano davvero informazioini per tutti i gusti. Purtoppo informandomi sugli acquari d'acqua dolce ho scoperto che le lumache d'acqua possono portare malattie all'uomo, su quelle terrestri non ho trovato notizie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...