25 ottobre 2012

Melitzanosalata

                                                         25 Ottobre 2012
Eh,sì,un po' difficile da dire... ma buuuoooona!
Ho letto questa ricetta lo scorso settembre nel blog Con il cuore e le mani e non l'avevo mai letta altrove prima. Se vi piacciono le melanzane e che siano in una sorta di crema da spalmare, allora provatela a fare.Con le dosi date da Linda a me son venuti 6vasetti piccoli da 120gr la prima volta e la seconda volta ho messo ad occhio qualche melenzana in più, un paio di gherigli di noci in più e  ho riempito così anche due vasetti  più grandi per regalarla.
Mi son ritrovata praticamente in due volte con 12vasetti ...nella foto ce n' eravamo già pappati tre dei piccini.
Praticamente le dosi di Linda sono:
1kg di melanzane - 15gr di noci (sgusciate) - 100ml olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai di aceto - 1cucchiaio di succo di limone - 1 spicchio d'aglio - sale - pepe

Io non ho messo pepe , l'aglio era piccino picciò e ho usato aceto balsamico nella quantità di 4-5gocce.
Basta bucherellare le melenzane(che siano lunghe più che cicciotte sennò restano cruditicce dentro), cuocerle 40' a 190° e poi, sfornate, metterci su un piatto con un peso perchè finiscano di perdere la loro acqua...
Nel frattempo sterilizzati i vasetti bollendoli in acqua, mi son frullati anche  i gherigli di noci con aglio e olio
  e poi ho aggiunto le melanzane, l'aceto, sale e il succo di limone...
Devo dire che ogni due colpi di frullatore dovevo riaprire e girare : data la consistenza e per la scarsa quantità di parte liquida, avrei finito altrimenti per fondere l'apparecchio. Però il risultato merita l'attenzione!
Ho invasettato e poi bollito per 30'... poi tirati fuori dall'acqua li ho messi 5' capovolti sul marmo del davanzale (ricordatevi che una volta raffreddati i vasetti, il coperchio premuto al centro non dovrà fare clic clac o significherà che il sottovuoto non è avvenuto...
Come mangiarla? Direi che la preferisco sui crostini o nel panino con un po' di formaggio pecorino morbido, ma ora vorrei provarla sulla pasta.
Buon appetito e grazie Linda : )

10 commenti:

Sasha alessandra ha detto...

miiiiiiiiiiiiiiiiii che bbbbuonaaaaaaaaa, già me la immagino!!!! io adoro le melanzane! e sono certa che questa ricetta sia favolosa! ricordati per sabato :P

elsa ha detto...

Immagino quanto sia buona, anche a me piacciono tanto le melanzane, me ne farei una bella scorpacciata.
Ciao carissima un abbraccio
Elsa

antonella ha detto...

Non fa per me, ma per gli amanti di questi ingredienti è una ricetta originale! Buona serata..

Pattyz ha detto...

Deve essere favolosa sulle bruschette calde! Un abbraccio e buon fine settimana, Patty

con il ♥ e le mani ha detto...

Ottimo risultato direi! Confermo che sui crostini caldi è ottima e tra l'altro è un modo per riutilizzare il pane raffermo che avanza. Buon appetito ;-)

Adriana Riccomagno ha detto...

Cara, ecco il mio post sull'arrivo del premio! Grazie!
È arrivato il premio!

Lufantasygioie ha detto...

una volta mi piaceva sperimentare e provare in cucina,adesso non ne ho tanta voglia...forse perchè quando resto troppo in piedi poi ho dolore al ginocchio...
Comunque resto una buona forchetta!

Gabriella ha detto...

A Natale mi piace regalare piccoli cesti con bontà da gustare. Mi piace l' idea, concordo con le altre sui crostini caldi. Grazie per aver condiviso.
Buona serata.

Ele ha detto...

Uhhh! Stefy!!Questa ricettuzza è assolutamente da provare!!Melanzane non ne trovo più..ma me la copio e così il prossimo anno la farò senz'altro!!Grazie!:-) Ps: secondo me con la pasta è divina...ma col pane e pecorino morbido...mmmmm...mammiiiiiiina mi fai venir fame!!:-)

TheSweetColours ha detto...

Da provare!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...