22 giugno 2013

Un pacchetto e... una gran scossa!

Salve a tutti,
come va? Qui sole,venticello, caldo e... ansia.
Sì purtroppo il terremoto fatto ieri aveva come epicentro un paesino, Fivizzano, poco lontano da Spezia. Mando un abbraccio a chi ieri l'ha vissuto direttamente sotto i piedi.
Qui l'abbiamo sentito tantissimo e non mi ha aiutato che mi trovassi in piedi su una sedia a sistemare le cose negli stipi della cucina. Per fortuna mia figlia non era a scuola ma con me. Per lei è tempo d'esame e spero che fino a martedi che le tocca, avrà sbollito la paura.
Ormai da 3anni in qua il terrore lasciatomi dentro da quello dell'80 è risalito a galla e da 3anni  non ho mai più disfatto il borsone da tenere a portata in caso di fuga improvvisa.

Le scosse tangibili stanno succedendo troppo spesso ultimamente... ma per quanto mi riguarda dal terremoto dell'Aquila è cambiato qualcosa di grosso e non credo lo sapremo mai chiaramente.

Ieri sono rimasta senza forze dallo spavento, con un gran mal di stomaco e avrei dovuto andare a ritirare un pacco che attendeva da due giorni alla posta. La nostra ragazzina aveva bisogno di distrarsi e con la scusa di andare ad aiutare il papà a prendere il pacco e scegliersi dei sandali, li ho mandati fuori. In tutto il pomeriggio abbiamo sentito altre due scosse evidenti, ma durate pochi secondi( ma sappiamo che ne stanno facendo tante altre. Spero solo che sia tutto qui).
Al loro ritorno la mia sopresa per i 10 componenti inviati da Agnese a conclusione della Staffetta dei bijoux  , che poi saranno quelli che daranno il via alla seconda edizione dopo l'estate.
Ecco qui con cosa dovrò creare io:
E' stato forte vedere che una bustina dei componenti inviati all'inizio da me è tornato indietro, cioè coppette e anelli color ottone...chissà se li userò proprio io!
Volevo lasciare il pacchetto chiuso e in disparte fino a un paio di settimane prima di far partire la seconda Staffetta,  perchè non è giusto che abbia il vantaggio di vedere in anticipo i materiali con cui dovrò lavorare. Però non sarebbe stato giusto per Agnese, ma credetemi li terrò chiusi davvero fino a che non partiranno le iscrizioni alla successiva staffetta perchè voglio mettermi alla prova anch'io.
Sono un'eterna indecisa quindi sarà un'impresa decidere cosa scartare e cosa tenere, ma si vedrà più in là.
Intanto ringrazio di cuore Agnese ♥
Per adesso vi lascio con un abbraccio e... vado a bermi la mia camomilla.

9 commenti:

kilara ha detto...

Anche io l'ho sentita abbastanza forte la scossa,che paura!!Speriamo smetta!!
Non vedo l'ora che inizia la nuova staffetta dei bijuox così partecipo stavolta!

MARCI ha detto...

mi spiace molto per il grande spavento che in questi giorni vi ha colpito.....vi sono vicina
bella l'idea della staffetta,complimenti aspetto di vedere i vostri lavori
ciao

Sabrina ha detto...

Alla TV hanno detto che la scossa si è sentita anche a Genova ma io non l'ho avvertita, fortunatamente...
Hai ragione la paura rimane; mi ha colpito il fatto che hai un borsone già pronto per qualsiasi evenienza, idea è da tenere presente.
Ti abbraccio

antonella ha detto...

Ti capisco benissimo, il terremoto ti lascia stravolta, ti mando un abbraccio e intanto ammiro i componenti, bellissimi!! Buona domenica...

Stef ha detto...

Mannaggia, ancora terremoti!! :( Mi dispiace un sacco per te, perchè ricordo di quando scrivesti dell'effetto che ti fanno....Abbraccio forte te, la tua famiglia e tutti i "colpiti"...

Lufantasygioie ha detto...

sono sicura che quando sarà il momento farai la scelta migliore,come sempre.
Baci

elsa ha detto...

Mi dispiace tantissimo per la paura presa, posso immaginare quello che si prova avendo provato molte volte il terremoto (quando ero ragazza a Foggia, da sposata in Alto Adige, in vacanza a Siracusa...)!.
Un bacione e sono con te!!!!!
Elsa

Elisa Tanzi ha detto...

Io mi ricordo ancora i giorni dopo il terremoto dell'Aquila (la prima scossa l'ho sentita, ma non pensavo fosse così forte), ero terrorizzata, pensa che una scossa c'è stata con i bimbi nella vasca da bagno, con il lampadario che dondolava, a ripensarci mi viene la pelle d'oca!!! Ti capisco, e sono d'accordo con te, quando dici che dopo il sisma dell'Aquila qualcosa è decisamente cambiato!!! Continuiamo a sperare sempre per il meglio!!!!!

Cambiando argomento...non ci credo, un pacchetto ti è tornato indietro?? Comunque forse gli anellini, le coppette le ho usate io, comunque te ne hanno mandate uguali!!! Che bello, non vedo l'ora di ricominciare!!!! Un abbraccio Elisa

Sasha alessandra ha detto...

già... tutto questo tremare mi piace proprio poco, io stavo raccogliendo una figlia con lo scooter.. e sono corsa con lo scooter a raccogliere anche l'altro... e poi abbiamo lasciato lo scooter lì--- in tre proprio non si può..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...